Visual Composer WordPress Plugin

Home  /  Web Design  /  Visual Composer WordPress Plugin

On marzo 6, 2016, Posted by , In Web Design, By , , With Nessun Commento

Quante volte vorresti modificare il layout di un tema WordPress che hai comprato in maniera semplice, funzionale e senza conoscere una riga di codice? Oggi vi presento un Plugin che personalmente amo, il Visual Composer.

Mi sono avvicinata a WordPress che già conoscevo l’Html e il Css e quindi qualcosa in termini di codice potevo dire di saperla scrivere o capire, ma non conosco a tutt’oggi il codice di programmazione Php con il quale sono scritti i Temi WordPress. Per questo motivo ho iniziato ad installare all’interno dei temi WordPress acquistati l’editor plugin Visual Composer, che torna utile ogni volta che vai a progettare una pagina WordPress del tuo sito senza dover perder tempo a digitare shortcodes o stringhe di codice, che personalmente trovo parecchio fastidiosi! (seppur è giusto dire che se scritti bene indicizzano maggiormente le pagine web!).

Visual Composer ti consente di aggiungere colonne ed elementi come Slider, griglie di testo, tabs, contact form e chi più ne ha più ne metta, grazie al semplice drag e drop. Puoi modificare la struttura del layout di una pagina web, trascinare un nuovo elemento e cancellarlo quando vuoi! Puoi aggiungere immagini o icone ed il tutto in maniera responsive, grazie al layout a colonne che permette al Plugin di andare a collocare gli elementi dentro una griglia fluida che adatta i contenuti al suo interno su ogni dispositivo.

Ti chiederai come avere questo potentissimo strumento.

Ebbene si, Visual Composer è un Plugin a pagamento, fatto eccezione per alcuni temi WordPress che acquisti dove è specificato che al suo interni acquisti già incluso anche questo Plugin! Lo puoi comprare qui: CodeCanyon

Dopo averlo comprato dai Plugin di WordPress su Aggiungi Nuovo potete caricare la cartella .zip del Plugin e procedere all’installazione ed attivazione.

Adesso prova ad entrare in una qualsiasi pagina del tuo sito web e vedrai l’icona del Visual Composer comparire e cliccandoci potrai iniziare a personalizzare il layout della pagina scegliendo se puntare sulla tua creatività e trascinare manualmente tu gli elementi e le colonne oppure optare per provare i Template già pronti all’uso che fornisce il plugin:

visual composer

visual-composer-template

Le colonne:

Se preferisci personalizzare manualmente il tuo layout dovrai prima cliccare il “+” in alto a sinistra e aggiungere un Add A Row. Una volta che ti compare la riga vedrai che al suo interno hai la possibilità di aggiungere degli elementi e scegliere prima di quante colonne sarà composta quella sezione. Basta posizionarsi sulla scheda-paragrafo gialla in alto a sinistra della riga e selezionare un layout. In base alle colonne che scegli vedrai suddividersi gli spazi all’interno, dove andrai a posizionare premendo nuovamendo il “+” altri elmenti (Testo, singola immagine, Tab e così via..)

colonne
visual-composer

Adesso puoi inziare ad aggiungere gli elementi interni in ogni colonna che hai aggiunto e provare a smanettere con tutto ciò che ti offre il Plugin. Basta fare clic sul pulsante Aggiungi elemento, il +, per aprire un menu a scomparsa. Ci sono molte opzioni per l’aggiunta di caselle di testo, tabs, carousel immagini, titoli, condivisione social, gallerie, toggle, contact form, gli ultimi post del blog, i bottoni, le linee, widget, call to action etc etc..

visual composer

Sarà inoltre possibile cliccare su qualsiasi elemento appena aggiunto per personalizzarlo (Se passi con il mouse sopra l’elemento aggiunto sulla colonna vedrai comparire una spunta sulla quale cliccare per aprirne le opzioni che spaziano dalla scelta dei colori, allineamenti etc.) .

Visual Composer

Infine come puoi notare nell’angolo sulla destra di ogni riga ci sono tre caratteristiche aggiuntive. La X può essere utilizzata per cancellare un’intera riga e il suo contenuto, l’icona a forma di doppio foglio può essere utilizzata per duplicare un’intera riga e tutto il suo contenuto e la matita viene utilizzata per accedere alle opzioni di formattazione. Duplicare risulta molto utile quando la sezione successiva deve rispecchiare per colonne e spazi quella precedente e poi interamente puoi andare a modificare solo alcuni elementi che variano!

visual-composer

Visual Composer è un Plugin molto semplice da utilizzare se memorizzi non tanto gli elementi che puoi aggiungere per ogni riga, quanto il suo concetto di base:

Aggiungi Row -> Definisci le colonne per la sezione -> Aggiungi nuovi elementi nelle colonne -> Personalizza ogni elemento cliccandoci dentro.

Buon lavoro!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *